Statistiche sito
Vai al CarrelloTotale 0,00 €
Carrello vuoto
Mostra il Carrello
×
 x 

Carrello vuoto

Iscriviti alla Newsletter

Seleziona la patologia
Privacy e Termini di Utilizzo

Maglietta intima da indossare sotto il corsetto ortopedico correttivo (busto tipo Boston, tipo Lionese, tipo Cheneau, tipo Milwaukee o altre tipologie). 
Caratterizzata dalla totale assenza di cuciture sui fianchi e da cuciture piatte sulle spalle per evitare pressioni ed arrossamenti sulla pelle, esclusiva è inoltre e la sua composizione in fibre di bambù, tessuto originale e innovativo che sfrutta le proprietà naturali di questa pianta e le esalta attraverso le tecnologie più avanzate.

 box avvertenze

Le Magliette e i Tubolari sottobusto Lydda Wear iniziano ad essere copiati… da un certo punto di vista la cosa ci rende orgogliosi, da un'altra pensiamo che se la copia non è migliore dell’originale a volte rischia di essere più dannosa che utile!.

Lydda Wear fin dalla nascita ha lavorato sui materiali.
SI! Ribadiamo il concetto del materiale cioè del tessuto o filato che compone un capo.

bollo indumenti

Utilizziamo il Bambù poichè la sezione della fibra di bambù è interamente ricoperta di micro-fessure con ha eccellenti proprietà di ventilazione e assorbimento dell'umidità. 
Con questa impareggiabile micro-struttura, gli indumenti in fibra di bambù possono assorbire ed evaporare il sudore in pochi attimi, abbassando così la temperatura corporea, ossia la sensazione di umidità e calore.
Utilizziamo elastan e SOLO al 5% poiché rendiamo il tubolare altamente elastico con pochissimo materiale, e non utilizziamo nessun altro filato sintetico come per esempio la poliammide!.

sezione del bambu fibra cava  bambu fibra cava                               Sezione del bambù fibra cava                                        Bambù fibra cava al microscopio   

 

grado assorbimentoIl Bambù, essendo una fibra lignea cava, assorbe il sudore prodotto dal corpo all'interno dei suoi interstizi (cavità) e il busto impedisce la traspirazione trattenendo il sudore all'interno di essi. Qualsiasi altra fibra invece, specie le moderne, sono fortemente traspiranti ma, trovando la barriera protettiva del busto, non disperdono esternamente il sudore, il quale rimane sulla pelle lasciando quella spiacevole e dannosa sensazione di bagnato e di freddo.
Quando vediamo che in commercio iniziano ad arrivare tubolari o magliette sottobusto che come caratteristiche di composizione prevedono: 86% cotone + 7% poliammide + 7% elastan e nella descrizione NON si accenna minimamente al problema della sudorazione, dell’assorbimento del sudore, ecc. ma solo al problema dell’elasticità… ecco noi pensiamo che il cliente debba essere informato di tutti i pro e i contro, per poter quindi valutare se conviene un prodotto rispetto ad un altro.

 

Altro importante discorso da fare è la comparazione tra le proprietà dei filati in fibre naturali in Bambù e le fibre artificiali, dei cosiddetti tessuti tecnici, come ad esempio il Dryarn.

Le caratteristiche di vanto di questo materiale sono: traspirante, isolante, leggero... che sono ottime se ci si limita alla sola pratica sportiva e non ad indossare una CORAZZA di cuoio o di plastica sopra la pelle che ne BLOCCA qualsiasi azione di traspirazione!!

  

coefficiente assorbimento Altra caratteristica vanto di questo tipo di filati tecnici è il coefficente di assorbimento di umidità che è pari allo 0,13, diciamo ben 7 volte inferiore al cotone, che è un pregio se il filato deve lavorare in ambito sportivo, mentre è un vero e proprio DISASTRO, se si pensa che l'umidità creata da uncorpo protetto da un busto o corsetto NON ha vie di fuga e quindi la soluzione migliore è quella di adottare la fibra in bambù la quale "incapsula l'umidità che si crea" all'interno del filato stesso, e poi una volta raggiunta la massima capacità di assorbenza cambiare la maglietta (anche due al giorno) in modo che la pelle "soffra/deperisca" il meno possibile.

Attualmente nel mercato solo il bamboo fibra lignea e cava è in grado assolvere a questa particolare necessità (ben 10 volte superiore alla capacità di assorbimento del cotone!) e quindi quello che per altri usi è un dato negativo...

 ...
per gli indumenti sottobusto Lydda Wear è il MASSIMO della soluzione.

 

Riconoscimenti

Lyddawear

Lydda Wear è l'unica azienda esistente in Italia che da oltre 15 anni studia, progetta e realizza capi d'abbigliamento specifici per chiunque sia seduto in carrozzina indipendentemente dalla patologia cui è affetto.

Centinaia di utenti in questi anni si sono affidati a Lydda Wear, permettendogli di crescere e sviluppare nuovi capi d'abbigliamento con soluzioni tecniche sempre più vicine alle loro esigenze.

Leggi tutto



Il sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e per fornire il servizio richiesto. Per maggiori informazioni CLICCA QUI